1,3 miliardi di dollari investiti a livello globale nel 2018, i finanziamenti VC per blockchain superano i totali del 2017

Sebbene la tecnologia bitcoin e blockchain non sia in grado di assorbire la stessa larghezza di banda mentale per il pubblico in generale, come accadeva solo pochi mesi fa, le aziende nello spazio continuano a prelevare capitali dagli investitori.

Una delle ultime novità è Circle, che ha recentemente annunciato un round di serie E da $ 110 milioni guidato dal produttore di hardware bitcoin mining Bitmain. Altri investitori partecipanti includono Tusk Ventures, Pantera Capital, IDG Capital Partners, General Catalyst, Accel Partners, Digital Currency Group, Blockchain Capital e Breyer Capital.

Questa volta tonda Circle in un club esclusivo di società criptate che sono valutate, in dollari statunitensi, a $ 1 miliardo o più nel loro più recente round di venture capital. Secondo i dati di Crunchbase, Circle è stato valutato in $ 2,9 miliardi di pre-money, rispetto a una valutazione di $ 420 milioni pre-money nella sua serie D round, che si è conclusa a maggio 2016. Secondo i dati di Crunchbase, solo Coinbase e Robinhood – un primo cellulare La piattaforma di trading azionario che di recente ha fatto una grande spinta nel trading di criptovaluta – era nel club cripto-unicorno, a cui ora si è unito Circle.

Ma questa non è l’unica pietra miliare per il mondo delle criptovalute di venture-backed e delle startup blockchain.

Nel mese di febbraio, Crunchbase News aveva previsto che la quantità di denaro raccolto in razzi di venture capital vecchia scuola da blockchain e blockchain-adiacenti nel 2018 avrebbe superato l’importo raccolto nel 2017. Beh, è ​​solo maggio, e sembra che la previsione su.

Nel grafico qui sotto, troverai accordi di venture capital in tutto il mondo e volumi in dollari per le società blockchain e blockchain-adiacenti. Abbiamo escluso di proposito le ICO, incluse quelle con VC tradizionali, e invece ci siamo concentrati su offerte di venture: angel, seed, note convertibili, serie A, serie B e così via. I dati visualizzati di seguito si basano sui dati riportati in Crunchbase, che possono essere soggetti a ritardi nella segnalazione e, in alcuni casi, incompleti.

 

 

A poco più di cinque mesi dal 2018, il volume del dollaro investito in round VC raccolti da società di blockchain ha superato i livelli del 2017. Non solo, i quasi $ 1,3 miliardi di dollari in volume globale sono superiori ai totali di finanziamento riportati per i 18 mesi tra il 1 ° luglio 2016 e Capodanno 2017.

E anche se la serie E di Circle’s round ha certamente contribuito ad aumentare i fondi totali da inizio anno, nel corso del 2018 ci sono stati molti altri round di finanziamento di grandi dimensioni:

$ 118 milioni raccolti da Orbs, un presunto servizio “blockchain consumer-ready” pronto per il lancio a giugno.
$ 75 milioni chiusi in una serie B round per il produttore di portafogli hardware sicuro basato su Parigi.
$ 32 milioni raccolti da Project Shivom, che afferma di utilizzare due tecnologie hyped – blockchain e intelligenza artificiale – per analizzare e proteggere i dati genomici.
$ 16 milioni in una serie A guidata da Benchmark per la Chainalysis, una piattaforma di analisi blockchain.
C’erano, naturalmente, molti altri grandi round negli ultimi cinque mesi. Dopotutto, dovevamo arrivare a $ 1,3 miliardi in qualche modo.

Tutto ciò significa che l’interesse degli investitori nello spazio blockchain non mostra segni immediati di rallentamento, anche se il prezzo di bitcoin, ethereum e altre criptovalute aleggia su meno della metà dei massimi storici. Considerando che le autorità di regolamentazione stanno ancora considerando come trattare la maggior parte delle attività crittografiche, la volatilità dei prezzi e la dubbia utilità della tecnologia nel mondo reale, potrebbe sorprendere che gli investitori nella parte più rischiosa del pool di capitali di rischio investano tanto quanto in blockchain .

Note sulla metodologia
Come nella nostra analisi di febbraio, abbiamo creato per la prima volta un elenco di società nelle categorie bitcoin, ethereum, blockchain, criptovalute e valute virtuali di Crunchbase. Abbiamo aggiunto a questo elenco tutte le società che utilizzano tali parole chiave, oltre a “valuta digitale”, “token di utilità” e “token di sicurezza” che non erano precedentemente inclusi nelle categorie precedenti. Dopo aver deduplicato questo elenco, abbiamo unito questo gruppo di società con i dati di round di finanziamento in Crunchbase.

Si noti che per alcune voci nei dati round di Crunchbase, l’importo del capitale raccolto non è noto. E, come notato in precedenza, i dati di Crunchbase sono soggetti a ritardi nella segnalazione, specialmente per le società di semi-stadio. Di conseguenza, i totali di finanziamento effettivi sono probabilmente superiori a quelli riportati qui.

 

Related posts