Accordo tra Facebook ed Universal

Accordo tra Facebook ed Universal

 

 

Di poche ore l’annuncio di un accordo tra Facebook ed Universal Studio ed in particolare con  Universal Music Group (UMG), una società che possiede i diritti di centinaia di musicisti famosi.

Secondo UMG, la società concederà in licenza i suoi cataloghi musicali per “video e altre esperienze sociali su Facebook, Instagram e Oculus”.

Ancora non sappiamo quali saranno le “altre esperienze sociali”, ma l’inclusione di Oculus ci fa pensare che la musica sarà disponibile per gli sviluppatori di giochi VR.

UMG è una delle tre grandi case discografiche che dominano la musica, le altre due sono Sony e Warner Bros. L’informazione che circola in rete è che Facebook sia in trattativa anche con gli altri due, ed è probabile che si stia spianando la strada ad una piattaforma video su Facebook, dove gli utenti potranno, al pari di Vimeo, vedere tutti i video musicali dei loro artisti preferiti, o addirittura si pensa che stiano lavorando per Oculus e che questi contenuti potranno essere visti in VR!

Quello che fa pensare è proprio il fatto che Facebook abbia preso contatti e stia stringendo accordi con le grandi detentrici dei diritti musicali e video degli artisti più famosi, cosa ne farà lo scopriremo nel corso del 2018.

 

Saranno contenuti gratuiti?

Facebook è noto per offrire esperienze completamente gratuite, perchè riesce a monetizzare il traffico degli utenti in tanti altri modi. Ci chiediamo se queste nuove tecnologie potranno essere fruite senza spese o no.

 

Leave a Comment

19 − fifteen =