Il kernel di iOS è ora open-source!

Apple ha pubblicato e reso disponibile il codice sorgente ARM del kernel XNU di iOS e macOS. Si tratta di una notizia molto importante, soprattutto per chi vuole scoprirne di più sul sistema operativo mobile di Apple.

Ovviamente, si tratta soltanto del kernel, vale a dire del codice di basso livello che regola alcune funzioni critiche. Il codice sorgente reso pubblico da Apple non copre l’interfaccia, i framework degli sviluppatori o le applicazioni. Vale a dire, nulla di quello che rende iOS quello che è realmente, dato che tutti questi elementi sono ancora “chiusi”. Tra l’altro, la licenza d’uso per il kernel di iOS è molto limitata e non è flessibile come la licenza GPL utilizzata da Linux.

Si tratta, però, di un passo in avanti che permette agli sviluppatori di conoscere meglio come funziona il nucleo del sistema operativo che gestisce le attività base di iOS.

Maggiori informazioni sono disponibili su GitHub.

Powered by WPeMatico