Microsoft ha creato un linguaggio per i computer quantistici

Oggi i computer quantistici sono estremamente costosi e relegati ad applicazioni particolari come le simulazioni a livello atomistico in ambiti di ricerca specifici, ma la Microsoft crede in questa tecnologia e sta portando avanti il proprio progetto di renderla accessibile ad un pubblico di sviluppatori molto più vasto.

Powered by WPeMatico

Related posts